Notizie storiche - Madonna Delle Grazie

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
La Chiesa della Madonna delle Grazie in Roccella Jonica sorge a poca distanza dalla sponda destra del torrente Zirgone in una zona nascosta e protetta dalla ricca vegetazione e dai fianchi massicci della rupe dove sorge il Castello dei principi Carafa. Ad essa si accede attraverso una scalinata che mantiene ancora i caratteri settecenteschi.
Edificata nel 1545 come ringraziamento per una grazia ricevuta ed inizialmente intitolata ai SS. Pietro e Paolo, nel 1731 risultava povera e bisognosa di restauro come da fonti documentarie e nel 1750 subì una sostanziale ristrutturazione.
All'interno custodiva l'immagine della Madonna delle Grazie, assieme a decorazioni in stucco che ornano tutta la chiesa e che testimoniano i contatti con la cultura Siciliana della prima metà del '700. Ricordiamo che la scena del miracolo fu immortalata, per interessamento di Onofrio Buscemi, in un dipinto eseguito dal famoso pittore Pietro Novelli, detto il “Monrealese”per via della sua origine siciliana. L'opera purtroppo è stata trafugata da ignoti.
La Madonna delle Grazie è venerata a Roccella Jonica, ed è Patrona dei pescatori che la portano con fede in una caratteristica processione sul mare.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu